Con modifica del comma 3 dell’articolo 16 legge Regionale 3 del 2017 è stata posticipata al Marzo 2019 la scadenza per regolarizzarsi con l’obbligo formativo prorogando il termine di 1 anno.

Riprenderanno a partire da settembre i corsi rivolti agli ESERCENTI e OPERATORI DI SALE DA GIOCO Formazione Obbligatoria per la prevenzione del gioco d'azzardo patologico.

 In allegato il form per le iscrizioni

Sei un operatore di un esercizio che detiene apparecchi da gioco che determinano vincite in denaro o che è autorizzato alla pratica del gioco, come ad esempio lotto, superenalotto, lotterie ed altre forme di gioco similari?

In data 24/07/2017 sono state approvate, con DGR n° 841 in attuazione alla LR.3/2017,  le “linee guida per la formazione obbligatoria degli esercenti e del personale impiegato nelle sale da biliardo o da gioco, nonché negli altri esercizi commerciali o pubblici o circoli privati ed associazioni o nelle aree aperte al pubblico, autorizzati alla pratica del gioco o all’installazione di apparecchi da gioco, ai sensi degli artt. 86 e 88 del regio decreto n° 773 del 18 giugno 1931”.

L’obbligo formativo riguarda tutti gli esercizi che detengono apparecchi da gioco che determinano vincite in denaro e quelli che sono autorizzati alla pratica del gioco, come ad esempio lotto, superenalotto, lotterie ed altre forme di gioco similari.

Pertanto sono soggetti all’obbligo formativo:

  • esercenti (titolari, legali rappresentanti, preposti) e il personale impiegato assunto a tempo indeterminato (compresi i coadiutori familiari).
  • Qualora l’impresa sia a carattere stagionale ed utilizzi personale a tempo determinato, quest’ultimo è soggetto all’obbligo formativo in oggetto.

NON sono tenuti all’obbligo formativo gli esercenti/titolari/personale addetto dei locali nei quali si svolgono semplici partite di gioco di carte, biliardino, flipper ecc., attività che non comportano vincite in denaro e non costituiscono un possibile pericolo di ludopatia per i soggetti che li praticano.

I soggetti destinatari dell’intervento, sopra indicati, dovranno frequentare un corso di 12 ore con frequenza obbligatoria al 100%, ed hanno l'obbligo di adempiere entro un anno dall'entrata in vigore della L.R. n. 3/2017, ovvero entro il 3 marzo 2019.

Chi fosse interessato può compilare la scheda allegata di PRE-ADESIONE che non comporta alcun obbligo, ma ci permette di  individuare sedi più comode in base alla provenienza dei partecipanti.

La scheda allegata deve essere inviata a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 30/09/2018.

Per informazioni: 071.2905431 (Serena)

ANCONA

FORMART MARCHE
VIA TOTTI 4 - 60131
TEL. 071/2905431

FANO

FORMART MARCHE
VIA TOGLIATTI 60
TEL. 0721/862510

P.S.ELPIDIO

FORMART MARCHE
VIA BELVEDERE 20
TEL. 389/8727711

ASCOLI

FORMART MARCHE
V. INDIPENDENZA 42
TEL. 0736/347424

PESARO

FORMART MARCHE
VIA MAMELI 90
TEL. 0721/426124

MONDOLFO

FORMART MARCHE
VIA ILLICA 1 MAROTTA
TEL. 0721/962921

MACERATA

FORMART MARCHE
VIA ZINCONE, 20
TEL. 327/6347963

S.B.TRONTO

FORMART MARCHE
VIA N. SAURO 162
TEL. 0735/658948

UTILITY